iris-nazarena-aedes-1_grande

Iris Nazarena

La rara Iris Bismarckiana è anche conosciuta come Iris Nazarena perché cresce soprattutto sulle montagne a est di Nazareth. La misteriosa bellezza del fiore, con le sue delicate macchie marroni e viola e le venature bluastre ha sedotto Karl Bradl quando lo scoprì grazie ad una cartolina, diventando la musa ispiratrice del secondo profumo della collezione Aedes de Venustas. Per la sua incomparabile bellezza essa è anche simbolo della Giordania. Naturalmente, l’Iris Nazarena non ha alcun profumo, ma dai suoi rizomi si ottiene con un laborioso processo una preziosa materia prima, una vera regina dell’alta profumeria: il burro d’iris.
Il naso creatore Ralf Schwieger da molto tempo cercava di offrirne una moderna interpretazione, accettando la sfida di trovare un punto di diversità con Chanel N° 19, da sempre punto di riferimento per i profumi a base di iris, e di trovare l’equilibrio ideale tra le note dell’incenso e dell’iris.

Categoria:

Descrizione prodotto

Profumiere Creatore: Ralf Schwieger

Note di Testa: Iris, Ambretta, Bacche di Ginepro, Anice Stellato
Note di Cuore: Agarwood, Chiodi di Garofano, Rosa
Note di Fondo: Incenso, Patchouli, Vetiver, Muschio